Ferrovie

Innovazione su rotaia

Questo è il ramo che sta vivendo una crescita inarrestabile e una globale modernizzazione.

Fino a poco tempo fa, gli alloggiamenti delle apparecchiature dovevano semplicemente proteggere dall’esterno, mentre i costi di manutenzione, l’energia e qualsiasi altra cosa non erano un problema che veniva preso in considerazione.

Oggi i requisiti di progettazione e le prestazioni di queste infrastrutture sono un elemento critico per risoluzione dei problemi relativi al risparmio energetico, isolamento, manutenzione vandalismo e così via.

Da circa 10 anni Celantel concentra il suo interesse e i suoi investimenti in questo campo.

Qui, la sua applicazione, che coinvolge le stazioni GSMR e le stazioni di segnalazione a distanza, trova ulteriori vantaggi in quanto queste si trovano lungo la linea e talvolta non facilmente raggiungibili su strada, con chiari effetti sulla manutenzione.

L’ingresso della tecnologia passiva nella rete ferroviaria nazionale è stato inaugurato quest’anno da due stazioni dell’Emilia, funzionanti con risultati termici rispondenti alle esigenze.

Shelter a condizionamento passivo installato sulle ferrovie.